manuel santoro convergenza socialista socialismo PSI Sinistra Europea

Un primo passo per una ‘convergenza’ socialista

Definiamo il campo d’azione Per una convergenza progettuale, strategica, delle forze socialiste in Italia Il primo e ineludibile punto sul quale organizzare un ragionamento è racchiuso in una semplice domanda. Cosa è il socialismo, quali sono i suoi obiettivi politici e sociali. Scartiamo da subito quella malsana idea secondo la quale il socialismo equivalga ad una sorta di riformismo centrista, annacquatamente moderato e blairiano. Non … Continua a leggere Un primo passo per una ‘convergenza’ socialista

Syriza vince (in Grecia) e (in Italia) non ci sono scorciatoie

Dobbiamo prima di tutto guardarci attorno e noteremo che siamo lontani anni luce dalla Grecia. Non tanto per la mancanza di forze autorevoli e numericamente corpose di sinistra o socialiste ma per la mancanza di interesse e di stimoli a costruirne una. Qualche tempo addietro facevo notare ad un mio interlocutore che per le vie, per i bar, nelle piazze di Italia non si parla … Continua a leggere Syriza vince (in Grecia) e (in Italia) non ci sono scorciatoie

L’assistenza sanitaria pubblica è una priorità

Le politiche di assistenza sanitaria sono indiscutibilmente una nostra priorità tenuto conto dell’elevato impatto sociale associato. E’ bene, quindi, rimarcare da subito la necessità di un ripensamento strategico del pubblico in questo settore, il quale deve coadiuvare efficienza e trasparenza. La valorizzazione delle strutture pubbliche è una necessità sociale e non può essere abbandonata, stracciata con politiche privatistiche dettate da interessi di pochi per il … Continua a leggere L’assistenza sanitaria pubblica è una priorità

L’abbattimento della povertà è una priorità assoluta

Il compito prioritario di una forza politica socialista è quello di aiutare gli ultimi. O meglio, è quello di aiutare tutti coloro che la società ha deciso di abbandonare e che, nel modello organizzativo corrente, sono definiti come ultimi. Essere o risultare ultimi significa che si è posti al punto più basso di una scala che misura gradualmente il livello di ricchezza, l’intensità della condizione … Continua a leggere L’abbattimento della povertà è una priorità assoluta

Oltre il PIL esiste il benessere di milioni di donne e di uomini

Il tema della misurazione del benessere di una società è serio e complesso, e non può essere declinato a semplice questione statistico-burocratica. Sapere cosa si vuol misurare, e quali indici di misura usare, indica già una certa consapevolezza del tipo di società che si vuole costruire, quali sono le priorità su cui spingere, con quali mezzi costruire il futuro delle generazioni a venire. Nei decenni … Continua a leggere Oltre il PIL esiste il benessere di milioni di donne e di uomini

Gli anziani ed il welfare fai da te

In una società disgregata ed impoverita come la nostra la funzione dell’anziano, del pensionato, diventa fondamentale. La pensione permette sempre più la sopravvivenza di intere famiglie ed il ruolo di supporto familiare dell’anziano smorza pesantemente i costi gestionali di famiglie in cui entrambi i coniugi lavorano e la prole ha necessità di accudimento. L’anziano pensionato permette la sopravvivenza, non solo economica, di più famiglie. Quella … Continua a leggere Gli anziani ed il welfare fai da te

Gli anziani pagano la crisi tra malattia e sopravvivenza familiare

Negli anni passati le coppie, le famiglie riuscivano tendenzialmente a costruirsi un futuro, a realizzare alcuni sogni importanti tra i quali la casa. Ora, invece, dopo diversi anni di crisi profonda, i nuclei familiari devono assorbire i colpi di un radicamento progressivo della povertà nelle loro vite e incanalare le energie per la propria sopravvivenza. Le famiglie sono costrette a contrastare il riproporsi di forme … Continua a leggere Gli anziani pagano la crisi tra malattia e sopravvivenza familiare

Noi siamo con gli ultimi

La prima lotta politica e sociale a livello nazionale da noi intrapresa è relativa al diritto costituzionale della residenza per le persone senza fissa dimora. Una lotta di civiltà in nome di quegli esseri umani considerati dalla nostra società come cittadini di serie Z. Alcuni giorni fa abbiamo condiviso con i media un resoconto sullo stato dell’arte legislativo relativamente a questa problematica la quale coinvolge … Continua a leggere Noi siamo con gli ultimi

Stato legislativo delle persone senza fissa dimora

Il Registro della popolazione residente è uno strumento di raccolta delle informazioni anagrafiche relative a singole persone, famiglie, convivenze, che sono residenti in un determinato Comune. Il Registro archivia i dati di residenza di tutti coloro che abitano in modo stabile nel territorio nazionale, e provvede all’esaustivo mantenimento dell’anagrafe della popolazione residente (Articolo 4 L.1228/1954). Se consideriamo l’Articolo 1 L. 1228/1954 e l’Articolo 1 d.P.R. … Continua a leggere Stato legislativo delle persone senza fissa dimora

Stiamo lavorando bene

In queste ultime due settimane di lavoro siamo riusciti a puntellare la presenza di Convergenza Socialista in alcuni comuni italiani, informandone la stampa, gli addetti ai lavori e, per quanto possibile, la cittadinanza, e possiamo dire di essere operativi in quei territori. Dopotutto il cammino è lungo ed il gruppo è nato da poche settimane. L’importante è essere costanti nel perseguimento del radicamento territoriale e … Continua a leggere Stiamo lavorando bene

Dai territori per essere punto di riferimento per chi è rimansto indietro

Abbiamo rimarcato che la sinistra italiana è moribonda. E’ sotto l’occhio di tutti. Abbiamo anche rimarcato la totale assenza di una forza socialista, autonoma, all’interno di questa sinistra. Questo è un problema al quale dobbiamo porre rimedio. Una forza socialista che abbia come stella polare il ripensamento delle priorità per un nuovo modello organizzativo e sociale della società è fondamentale. Per capirci, un nuovo modello … Continua a leggere Dai territori per essere punto di riferimento per chi è rimansto indietro

Tanti socialisti sono davanti ad una scelta che alcuni hanno gia’ fatto

Siamo all’alba di un probabile mutamento d’identità per il Partito Socialista Italiano. I socialisti italiani, iscritti e militanti del PSI, sono smarriti e preoccupati. Sono, ormai, divenuti impassibili testimoni di manovre nascoste che consegneranno il partito di Pertini e di Nenni direttamente nelle mani dei democratici di Renzi. In molti dicono e diranno che, con un Partito Democratico nel PSE, un soggetto politico comune è … Continua a leggere Tanti socialisti sono davanti ad una scelta che alcuni hanno gia’ fatto