Divisione sociale del lavoro e scissione della società in classi

“Con la produzione delle merci venne la coltivazione della terra da parte di individui per proprio conto, e conseguentemente la proprietà fondiaria individuale. Più tardi venne il denaro, la merce universale, con la quale tutte le altre erano scambiabili.” [1] Nell’ultimo intervento avevamo sviluppato alcuni concetti di Morgan, poi ripresi e completati da Engels, sull’emersione della proprietà privata nella storia umana e, a seguire e come effetto … Continua a leggere Divisione sociale del lavoro e scissione della società in classi

Non esiste alternativa senza lotta di classe

Nel cosiddetto progressismo non esiste alcuno spazio politico autonomo, poiché già ampiamente occupato da altri, oltre al fatto che il progressismo definisce un orizzonte politico tutto interno al capitale. La nostra via, invece, è nella trasformazione strutturale della società in senso socialista. Orizzonte politico, quindi, che prevede il superamento definitivo del capitalismo con la lotta di classe. La lotta [di classe] dovrà essere su tre … Continua a leggere Non esiste alternativa senza lotta di classe

Jack London

Jack London

Il 12 Gennaio del 1876 nasceva Jack London, l’autore di romanzi quali il Tallone di Ferro, Martin Eden, Guerra di classe. Scritti fondamentali per i socialisti di primo pelo. Il Tallone di Ferro, in particolare, e’ uno spaccato veritiero di una società oppressa dal capitale e dal profitto, società nella quale la classe sociale dominante schiaccia senza pietà le classi subalterne, usando violenza e causando … Continua a leggere Jack London